Home Page  |  Press Area  |  Contatti

,

 
● #CittàdelLibro2017 ● Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (Gianni Rodari) ● #CittàdelLibro2017 ● I Cammini dell'Uomo ●

Francesco Caringella – Non sono un assassino

 

Informazioni Evento
Autore: Francesco Caringella
Libro: Non sono un assassino
Editore:
Newton Compton
Data:
domenica 14 Dicembre 2014 – Ore 12:00

Sala: Saletta Cultura
Dialoga con: Massimo Bray

 

francesco caringellaBiografia

Francesco Caringella è nato nel 1965 a Bari, città nella quale ha completato gli studi scolastici e universitari.
Già ufficiale della marina militare, commissario di polizia e magistrato penale in servizio presso il Tribunale di Milano, è Consigliere di Stato dal 1997.
È stato capo dell’ufficio legislativo del Ministro per le Politiche Comunitarie, consigliere giuridico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e componente di svariate commissioni di studio.
Riveste attualmente la carica di componente della Commissione di Garanzia presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Autore di numerose pubblicazioni giuridiche, anche manualistiche e monografiche, di diritto amministrativo, civile e penale, è direttore scientifico della casa editrice Dike Giuridica nonché coordinatore e docente di corsi post-universitari di preparazione per il concorso in magistratura.
Ha corso la maratona di Firenze in 3h 27m e 46s.  La sua vita è impreziosita e movimentata dalla moglie Sandra e dai quattro figli Antonio, Angelo, Annalisa e Francesca.  Il colore del vetro è il suo romanzo d’esordio.

 

non sono un assassinoDescrizione

È un freddo e piovoso mattino d’autunno, quando una scena raccapricciante sorprende la domestica del Sostituto procuratore Giovanni Mastropaolo: l’uomo giace nello studio della sua villetta, la fronte bucata da un proiettile. Non ci sono segni di effrazione e gli inquirenti rimangono sconcertati: l’omicidio non ha le caratteristiche tipiche di quelli compiuti della malavita organizzata, ipotesi che sembrava la più probabile, dato che la vittima era nota per le sue indagini contro la nuova camorra pugliese. E così, anziché rivolgersi verso l’ambiente criminale, i sospetti si concentrano su Francesco Prencipe, vicequestore, legato a Mastropaolo da antichi rapporti di amicizia e di collaborazione professionale. Dopo un drammatico interrogatorio, il funzionario viene accusato del crimine e arrestato. A questo punto l’unico modo che Prencipe ha per non finire i suoi anni in galera è quello di imbarcarsi in un’ardua battaglia giudiziaria per dimostrare la propria innocenza. Ma nel processo che lo attende verità e menzogna troppo spesso si intrecciano, separate da un sottilissimo filo…



Fondazione
Trasparenza
Edizioni Passate
Come Raggiungerci
Press Area
Staff-Contatti


Fondazione Citta' del Libro Onlus -
P. Iva: 03666590751
Via San Giuseppe, 30 - 73012 Campi Salentina - LECCE
Tel. 0832.720687 - 0832.720688 - info@cittadellibro.net

Privacy e Note Legali  |  Sitemap XML

 

Seguici sui Social