Home Page  |  Press Area  |  Contatti

,

 
● #CittàdelLibro2017 ● Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (Gianni Rodari) ● #CittàdelLibro2017 ● I Cammini dell'Uomo ●

Il Mediterraneo invade la Città del Libro. Dalla Siria alla Francia, passando per la Turchia i temi si fanno profondi

Grande e variegato ventaglio di ospiti internazionali nella quarta ed ultima giornata dalla XIX edizione di Città del Libro, Rassegna Internazionale degli Autori e degli Editori. Il Mediterraneo la fa da padrone.

haji350L’autore Golan Haji, giovane poeta e scrittore curdo siriano, oggi in esilio a Parigi, presenterà, alle ore 18:00, la sua opera “L’autunno, qui è magico e immenso”. Dialoga con Monica Ruocco, Università di Palermo.

Alle 19:00, Raphael Jerusalmy che, dopo essersi laureato alla École Normale Supérieure e alla Sorbona, ha fatto carriera nei servizi di intelligence militari israeliani. In seguito ha promosso iniziative di carattere educativo e umanitario. Oggi vende libri antichi a Tel-Aviv. Salvare Mozart è il suo primo romanzo, e lo presenterà presso la Città del Libro. Dialoga con Marguerite Pozzoli. L’intervento sarà tenuto in lingua francese.

Alle ore 20:00 Perihan Magden, celebre giornalista e scrittrice turca presenterà il libro “In fuga”che narra di due donne misteriose, in fuga attraverso una Turchia sospesa tra modernità e tradizione e nei più svariati luoghi tra Occidente e Oriente.

Gail Hareven, che avrebbe dovuto presentare il testo “Le confessioni di Noa Weber”, a causa di una bufera di neve abbattutasi in Israele nella giornata di ieri, non ha potuto essere presente alla Rassegna.



Fondazione
Trasparenza
Edizioni Passate
Come Raggiungerci
Press Area
Staff-Contatti


Fondazione Citta' del Libro Onlus -
P. Iva: 03666590751
Via San Giuseppe, 30 - 73012 Campi Salentina - LECCE
Tel. 0832.720687 - 0832.720688 - info@cittadellibro.net

Privacy e Note Legali  |  Sitemap XML

 

Seguici sui Social