Home Page  |  Press Area  |  Contatti

,

 
● #CittàdelLibro2017 ● Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (Gianni Rodari) ● #CittàdelLibro2017 ● I Cammini dell'Uomo ●

Laboratori Scuole Primarie

orizzontale

CHE ANIMALE VORRESTI ESSERE? Laboratorio di animazione alla lettura e costruzione del libro
Target: dai 5 ai 10 anni
A cura dell’Ass. LAB LIB

Leggere inteso come fase conoscitiva del proprio io, ma anche come momento di confronto con gli altri, per migliorare le proprie capacità linguistiche e di comprensione del testo, per scoprire nuovi mondi, per cominciare un gioco, slegando questa pratica dall’educazione formale. Leggere per entrare in contatto con le proprie emozioni, per esprimerle, per raccontarsi una storia, per stimolare la fantasia, la creatività, la manualità all’interno del gruppo lavorando insieme, condividendo le impressioni, le emozioni, le considerazioni, mettendo in circolo le proprie idee. A partire dal libro della scrittrice Arianna Papini verrà chiesto ai bambini di costruire un libro collettivo. Ogni bambino è poi invitato a comporre una pagina partendo dalla scelta del suo animale preferito, la pagina è illustrata tramite collage con materiali di riciclo e infine il libro completo sarà rilegato.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DELLA CARTA ANTICA: le piante del Mediterraneo
Target: tutte le classi
A cura dell’Ass. CUBIARTE

Le tecniche e i processi lavorativi delle antiche corporazioni di artieri, sono monumenti, opera di un’identità da restaurare. Esperienze in intima fusione con la natura e i suoi ritmi. Produrre artigianalmente la carta innesca processi cognitivi che offrono occasioni eccezionali di relazione con la storia, l’ambiente e il quanto mai attuale problema etico del reimpiego dei materiali.
Il corso nella sua interezza si suddivide in quattro affascinanti percorsi, paralleli, finalizzati alla creazione di un proprio personale album.
1. il raccolto: selezione delle fibre vegetali da cui estrarre la preziosa cellulosa (cotone, fico comune, carciofo, carta da reimpiego, ecc.) 2. follatura, lisciviazione e setacciatura della fibra vegetale. 3 colori: tecniche di colorazione antica dei filati. Ovvero le antiche tecniche con cui si mordenzavano e coloravano i tessuti. Pigmenti naturali estratti dalle più disparate piante locali: cipolla, melograno, ecc.) 4. il foglio: pescaggio delle fibre cellulosiche nel tino d’acqua; stiacciatura e calandratura dei nostri fogli.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DEGLI OLII ESSENZIALI E DEL SAPONE ARTIGIANALE
Target. Tutte le classi
A cura dell’Ass. CUBIARTE

L’arte dei saponari e la distillazione degli olii essenziali vantano una tradizione antichissima: una straordinaria occasione di ricognizione, riconoscimento dei Semplici del territorio e la sapiente combinazione di questi in- gredienti naturali.
Questo laboratorio è un progetto creativo, uno spazio d’azione condiviso che preferisce, attraverso il linguaggio ludico e scientifico, l’esperienza diretta dei partecipanti: un esercizio che incoraggia dinamiche cognitive, di curiosità e ricerca, finalizzato efficacemente alla creazione del proprio manufatto.
Nella proposta si ripercorrono le fasi salienti dell’eccellenza di quest’arte che non richiede alcuna esperienza manuale e comprende ogni fascia d’età.
1. il raccolto: selezione delle piante da cui estrarre gli olii essenziali. 2. la distillazione: estrazione degli olii e idrolati in corrente di vapore con il metodo Avicenna. 3. il sapone: procedimento a freddo.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

L’ENERGIA NATURALE
Target:tutte le classi
A cura della COOP. TERRADIMEZZO

L’uso dei combustibili fossili, come fonte di energia, sta portando a gravi ed irreversibili problemi di inquinamento ambientale per il nostro Pianeta. Attraverso tale percorso ci si propone di far comprendere quali siano le le fonti energetiche “alternative” e sostenibili e come l’uomo possa utilizzare gli elementi naturali, vento, sole e acqua, per soddisfare il proprio fabbisogno energetico, minimizzando gli impatti ambientali. Il laboratorio si avvale dell’uso di modelli didattici (forno solare, pannello fotovoltaico, pala eolica), di esperienze pratiche e di cartellonistica esplicativa per comprendere il concetto di Energia, di Forma e di Fonte energetica.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

CREATE: LABORATORIO CREATIVO SUL RIUSO
Target: Tutte le classi
A cura di Cristian Tafuro

Educare le giovani generazioni al problema dei rifiuti e quindi alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente deve costituire l’obiettivo primario della nostra epoca: il riuso rappresenta la vera fonte di sostenibilità del prossimo futuro ed è solo facendo conoscere questo meraviglioso e innovativo mondo ai ragazzi che il nostro pianeta potrà sopravvivere e rigenerarsi.
Il laboratorio creativo CreAte si caratterizza per la particolare attenzione a queste tematiche grazie a momenti informativi e soprattutto pratici in cui gli studenti potranno realizzare con le proprie mani un oggetto con materiali di riuso e riciclati, avvicinandosi così al problema ambientale e creando una coscienza critica a riguardo.
Il laboratorio si strutturerà in due momenti: il primo di informazione, sensibilizzazione ed educazione teorica volti a sviluppare il senso civico e il rispetto per l’ambiente; il secondo, pratico e fondamentale quanto al primo, vedrà la realizzazione di un manufatto da parte di ogni ragazzo, che potrà quindi comprendere pienamente il significato del riuso: dare nuova vita ai materiali di rifiuto, trasformandoli e assemblandoli .
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

AHMAD E LA PIOGGIA
Target: 6-8 anni
A cura di EMERGENCY

Obiettivi:
* far conoscere anche ai bambini più piccoli le attività di Emergency
* trattare, attraverso lo strumento della favola, uno dei temi fondamentali per Emergency: chi sono le vittime civili della guerra, con particolare riferimento ai bambini
* riflettere sui propri comportamenti quotidiani
Contenuti:
* i gesti di pace: la risposta di Emergency alla violenza della guerra
* i bambini ricoverati negli ospedali di Emergency : la cura e il rispetto, la pratica del diritto alla salute
* il messaggio trasmesso dalla favola: saper condividere
Modalità:
raccontare una favola accompagnando la narrazione con immagini in PowerPoint.
Guidare quindi, in un ampio momento di interazione, la riflessione sul suo messaggio.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

VIAGGIO IN AFGHANISTAN
Target: 8-10 anni
A cura di EMERGENCY

Obiettivi:
Lo scopo è quello di accompagnare i bambini in un altro paese, dare loro una visione realistica del modo di vivere di altri ragazzini, senza stereotipi. La dimensione del viaggio permette loro di essere trascinati, senza fare confronti puntuali con la nostra realtà.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

PRODUZIONE ARTIGIANALE DI MARMELLATE E MIELE
A cura di LABORATORIO SAN LORENZO

Il laboratorio “San Lorenzo” nasce dall’esigenza di tornare alla produzione artigianale e biologica nell’epoca del consumo industriale e della produzione automatizzata, dalla scarsa attenzione ai prodotti naturali e alla salute del consumatore finale.
Questo laboratorio è un progetto creativo sulla produzione al momento di marmellate totalmente autoprodotte e nella proposta di ripercorrere le fasi del processo che porta dal frutto al prodotto finito.
Il laboratorio si struttura in diversi momenti:
1) lavaggio e preparazione della frutta;
2) cottura;
3) invasettamento.
Si potranno anche degustare le marmellate prodotte.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DI EDUCAZIONE RAZIONALE-EMOTIVA ATTRAVERSO L’UTILIZZO DI RACCONTI PSICOLOGICAMENTE ORIENTATI.
Target: 6- 10 anni
A cura della COOP.AMBARABA’

L’obiettivo è la costruzione, insieme ai bambini e ai ragazzi di un racconto che, seguendo un copione pre-strutturato, offre ai ragazzi la possibilità di imparare a riconoscere, dare nome e gestire al meglio le emozioni. Nello specifico i laboratori saranno focalizzati sulla Paura e sulla Rabbia.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO ARTISTICO PER LA REALIZZAZIONE DI QUADRI CON SOGGETTI FIABESCHI.
Target: tutte le classi
A cura della COOP.AMBARABA’

Il laboratorio, inteso a sviluppare la fantasia e la creatività dei bambini/ ragazzi, prevede attività manuale attraverso la realizzazione di quadri con materiale povero (spago, colla vinilica, carta, colori acrilici). Il laboratorio prevede tre fasi: disegno ed applicazione spago; copertura con carta e colla; decorazione pittorica.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

VERBA VOLANT
Target tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Laboratorio di scrittura creativa e mise en espace condotto da SILVIA LODI
In questo laboratorio si vuole lasciar spazio al sogno e all’immaginazione dei bambini, creare uno spazio sospeso tra quello che vedono e percepiscono dell’ambiente che li circonda e quello che immaginano che potrebbe essere o che vorrebbero che fosse: uno spazio da giocare, percorrere, annusare, toccare, uno spazio da curare, da far crescere insieme. Semplici supporti cartacei, di varie forme e fattura, fogli bianchi, cartoni, carte riciclate, giornali, carta da pacco, etc., saranno i materiali utilizzati e assemblati in vario modo dai bambini per esprimersi con disegni e parole sul tema dell’ambiente: DOVE SONO e DOVE SARO’. Liberi segni e parole che volano per creare un installazione sospesa creata dal gruppo scuola.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

STORIA A TEMPO
Target tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Laboratorio di creazione collettiva di una favola. Laboratorio condotto da SILVIA LODI
Non si tratta di una gara, ma un cronometro è utile per mettere i paletti alla creazione della nostra storia.
Il famoso antropologo russo Vladimir Propp studiò le origini storiche della fiaba nelle società tribali arcaiche e ne trasse una struttura che propose come modello per tutte le narrazioni. Ci sono rimaste in eredità le sue preziose carte, le Carte di Propp appunto. Queste carte ripropongono i personaggi, lo schema e le funzioni base presenti in ogni fiaba o narrazione che qual dir si voglia.
Questo laboratorio si ripropone di prender spunto da queste carte per giocare ed inventare insieme ai bambini una storia a tempo. La storia comincerà con la partenza del cronometro e allo scadere del 30° minuto, la storia si concluderà e verrà trascritta per restare come patrimonio narrativo della classe.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

QUADERNI DA MANUALE Laboratorio pratico di costruzione di un libro o quaderno con materiale di riuso
Target : tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Non di sola carta possono essere fatti dei quaderno o dei piccoli libri che possono girare per le nostre mani. Basta avere un po’ di fantasia e guardarsi attorno: quante cose gettiamo pensando che non ci potranno più essere utili.
Attraverso un lavoro ragionato di assemblaggio dei materiali i bambini potranno lasciar spazio alla fantasia e creare il loro quaderno o anche un piccolo libro d’artista.
I bambini sono inoltre invitati a portare da casa alcuni materiali che possono essere riconvertiti in questo piccolo progetto: pezzi di stoffa, bottoni, fili di lana e cotone, spugnette, scatolette di cartone, plastiche varie, ecc.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

COL NASO PER ARIA: Laboratorio di costruzione di piccole strutture sospese.
Target : tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Laboratorio per bambini della scuola primaria per la creazione di piccole strutture mobili sull’onda di Calder, con materiali che possono essere recuperati in natura (rami, foglie, pigne, sassolini, etc.), insieme a delle immagini (cartoline, foto, disegni, pezzi di giornale o riviste, etc.) o a piccoli oggetti abbandonati e ritrovati in casa o dietro a qualche angolo.
I bambini saranno guidati a creare dei gruppi di lavoro, formando delle squadre nelle quali insieme pensare, progettare e realizzare una struttura sospesa e armonica. Si comporrà in questo modo il racconto di un mondo in equilibrio tra le sue diverse forze materiche ed energie necessarie, restituendo così un piccolo seme di quello che immaginiamo poter essere un piccolo mondo di cui ci piacerebbe far parte.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

MANGIATOIE PER UCCELLI: progettarle e realizzarle con i bambini
Target tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Con l’arrivo dell’inverno, proprio quando aumenta per loro la necessità di nutrirsi per mantenere la giusta temperatura corporea, gli uccellini hanno più difficoltà a trovare il cibo. Possiamo aiutarli utilizzando materiale riciclato, costruiremo per loro delle mangiatoie che ci permetteranno, con un po’ di fortuna, di osservare o magari fotografare i nostri piccoli amici. Non occorre abitare in aperta campagna, né avere un giardino di proprietà: le mangiatoie possono essere installate anche su terrazzi e balconi. Con l’aiuto dei partecipanti, grazie a poche semplici indicazioni, l’esperta, Cristina Mileti, realizzerà una mangiatoia artistica. A fine laboratorio la classe riceverà in regalo la mangiatoia realizzata.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

COSTELLAZIONI: COME COSTRUIRE UNA LAMPADA CREATIVA
Target: tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Hai mai pensato di creare una lampada? Il laboratorio è finalizzato all’insegnamento di tecniche di riciclo della carta, della plastica e della stoffa per la creazione di semplici, ingegnose e funzionali lampade. Con l’aiuto dei partecipanti, grazie a poche semplici indicazioni, l’esperta riuscirà a creare una vera lampada funzionante. A fine laboratorio la classe riceverà in regalo la lampada realizzata.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

COME COSTRUIRE UN BURATTINO – PUPAZZO UTILIZZANDO MATERIALI RICICLATI
Target: tutte le classi
A cura di PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Partendo da una fiaba a scelta e ispirandoci a un personaggio della fiaba stessa, realizzeremo il nostro burattino, assemblando materiali di uso quotidiano. L’esperta, Cristina Mileti, con l’aiuto della classe, realizzerà un burattino da manipolare. A fine laboratorio la classe riceverà il burattino realizzato.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

Il RIUSO CREATIVO DEI QUOTIDIANI E MATERIALI DI SCARTO
Target: tutte le classi
A cura di Cianfrusocoop – CIANFRUSOTECA

Il laboratorio di riuso creativo ha l’obiettivo di offrire agli studenti una nuova prospettiva circa il riuso degli oggetti e, in particolare, della carta. Si tratta di un laboratorio pratico per la creazione di nuovi oggetti e decorazioni fatte esclusivamente con la carta di giornale e pochi materiali ancora. Al di là dello scopo originario di creazione, il messaggio da far giungere ai ragazzi è che è possibile dare nuove modalità di utilizzo ad ogni oggetto già prodotto, sensibilizzandoli al riuso e creando coscienze critiche circa le tematiche ambientali.
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

GIOCO DI RUOLO SULL’IMPRONTA ECOLOGICA
Target: tutte le classi
A cura di Cianfrusocoop – Cianfrusoteca

Ognuno di noi, su questo pianeta, lascia un’ “impronta” con il suo stile di vita. L’obiettivo del gioco è imparare a conoscere l’impatto ambientale di consumatori sulle risorse della Terra e provare a far “quadrare i conti” sulle risorse disponibili, limitate, e con l’impronta ecologica di tutti gli altri cittadini del mondo. I ragazzi seguiranno delle regole ben precise e strutturate per comprendere, tramite schemi logici, che nel mondo si consumano più risorse di quante, in realtà, servirebbero.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

ARRAFFA ARRAFFA!
Target: tutte le classi
A cura di Cianfrusocoop – Cianfrusoteca

Si tratta di un gioco di simulazione che permette di stimolare delle discussioni e degli approfondimenti sul concetto di risorsa naturale limitata e sulle strategie di utilizzo individuali e/o collettive. Attraverso dei materiali molto semplici, gli studenti potranno giocare e insieme imparare a relazionarsi gli uni con gli altri, comprendendo che le forme di egoismo porteranno risultati pari a zero mentre la condivisione di intenti e obiettivi porterà a una vittoria della squadra e quindi personale.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DI AUTOCOSTRUZIONE DI UN PANNELLO SOLARE TERMICO
Target 8-10 anni
A cura di ECOFESTA PUGLIA

Obiettivo:
apprendere come sia possibile riscaldare l’acqua sanitaria per l’uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità, basandosi su un principio molto semplice: utilizzare il calore proveniente dal Sole e utilizzarlo per il riscaldamento o la produzione di acqua calda che può arrivare fino a 70° in estate.
Metodo:
costruzione con materiali facilmente reperibili di un pannello solare che dimostri visivamente il passaggio dell’acqua nel tubicino che catturando i raggi del sole grazie alle pareti nere della scatola e imprigionandoli grazie alla lastra in plexiglass si riscalda.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

AUTOCOSTRUZIONE DI UNA COMPOSTIERA DOMESTICA
Target 8-10 anni
A cura di ECOFESTA PUGLIA

Obiettivo: conoscenza del rifiuto umido e delle sue potenzialità se correttamente differenziato dagli altri rifiuti.
Metodo: costruzione con materiali facilmente reperibili di una compostiera domestica per la raccolta del rifiuto umido al fine di creare compost.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

COSTRUZIONE DI UN FORNO SOLARE
Target: tutte le classi
A cura di ECOFESTA PUGLIA

Obiettivo: conoscenza dell’energia alternativa e della sua accessibilità, attraverso la costruzione di una tipologia di forno solare detto “a scatola”di facile costruzione.
Metodo: approccio pratico alla materia attraverso la costruzione di apparecchiature per la captazione dell’energia solare termica (FORNO SOLARE); utilizzando materiali poveri (cartoncino, carta stagnola, colla). Con questo tipo di forni solari, la cottura avviene a temperature relativamente basse: ciò consente di allontanarsi per svolgere altre faccende senza rischiare di bruciare il cibo.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

PLANETARIO DIGITALE ITINERANTE
Target: tutte le classi e le scuole
A cura di ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA SAN LORENZO

Il planetario digitale è un particolare Sistema ad alta tecnologia di video-proiezione digitale computerizzata finalizzata alla simulazione eccezionalmente realistica del Cielo serale; permette, infatti, di riprodurre Stelle e Costellazioni, Luna, Sole, Pianeti, effetti ed animazioni “a grande campo” (170°, quasi esattamente come si mostra l’orizzonte del Cielo all’occhio umano), all’interno della nostra Cupola gonfiabile di 5,5 mt di diametro, il tutto nella piena sicurezza, certificata anti-incendio in “classe uno” (come previsto per le vigenti normative di sicurezza).
Il Planetario Digitale non solo permette di utilizzare i migliori e realistici software ad alta risoluzione di simulazione stellare (capaci di mostrare il Cielo di qualsiasi posizione geografica, in diverse epoche e di “zoomare” tutti gli oggetti celesti), ma offre la possibilità di video-proiettare stimolanti e coinvolgenti filmati astronomici “sferici” (“dome video”, con un effetto 3D naturale), dalla facile comprensione, appositamente elaborati per la didattica.
Costo del laboratorio: 4 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DI LIBRI IN COSTRUZIONE
Target : TUTTE LE CLASSI
A cura di Anna Dello Preite

Attraverso la fantasia e con entusiasmo i bambini sono invitati ad intraprendere il meraviglioso viaggio nell’arte di creare libri. I colori , le , forme e le trame si trasformano in racconti concreti anche grazie all’inedito impiego di materiali ed oggetti quotidiani, fogli, giornali, carta, stoffe, scatole, foglie, frammenti di corteccia, pezzetti di legno…. Per imparare come si inventa e si costruisce un libro tutti da soli, da quello classico al libro-fisarmonica, libro-sagoma, libro-rotolo, libro-piumino, libro di foglie e libro-infinito…..
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio (penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

COSTRUZIONE DI CONTENITORI PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI
A cura di Monteco s.r.l.
Target: tutte le classi

I laboratori creativi prevedono la costruzione di contenitori in cartone per la raccolta dei rifiuti solidi urbani differenziati (carta, plastica, vetro, metallo) e/o di oggetti che nascono riutilizzando materiale di scarto (ad es. creazione di segnalibri personalizzati e ritratti con la tecnica del mosaico). E’ un’attività che si pone l’obiettivo di sensibilizzare i partecipanti alla cultura della Raccolta Differenziata, del Riciclo, del Riuso e della Riduzione dei rifiuti.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

IMPARIAMO A DIFFERENZIARE
A CURA DI MONTECO S.R.L.
Target: tutte le classi

Le attività ludico-educative si struttureranno in 2 momenti formativo/informativi: nel primo il personale addetto tratterà il tema del corretto conferimento dei rifiuti per poter permettere agli studenti coinvolti di conoscere le caratteristiche delle varie frazioni merceologiche, dei materiali riciclabili (carta, plastica, vetro, metalli) e dei percorsi di riciclo/recupero cui sono avviati. Al termine dell’introduzione si avvierà un dibattito fra i presenti adoperando la tecnica del quiz interattivo a tema ambientale consistente in domande sul corretto conferimento dei rifiuti, su tempi di degradazione dei vari materiali, etc. permettendo di monitorare le conoscenze assimilate e chiarire eventuali dubbi.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

A SCUOLA DI PARITA’
A cura dell’Associazione I. D.eA.
Target: tutte le classi

Il progetto si propone di intervenire a favore del superamento degli stereotipi di genere all’interno del percorso scolastico delle scuole primarie e nei comportamenti e nelle relazioni dei bambini e delle bambine. Si porrà l’attenzione sul significato di genere, in quanto costruzione sociale e culturale, sui condizionamenti imputabili agli stereotipi di genere, in particolare rispetto al linguaggio e ai percorsi formativi, e alle loro conseguenze in termini di discriminazione e autoesclusione sociale.
L’idea che accomuna i diversi soggetti partner è quella di attivare un confronto con le/gli insegnanti e le alunne e gli alunni per far emergere gli eventuali stereotipi di genere e indicare utili percorsi didattici e/o culturali coerenti con i principi di un’educazione improntata all’uguaglianza di genere e alla valorizzazione delle differenze, come alle caratteristiche interculturali.
Il progetto si propone di avviare bambini e bambine, attraverso stimoli e confronti, a vivere il processo di definizione del sé in modo armonioso ed educativamente sostenuto, attraverso un approccio di genere, per approfondire il tema degli stereotipi nelle esperienze educative e nella relazione genitori-figli.
In tale ottica sarà attivato un percorso di incontri caratterizzati da attività dirette a migliorare la conoscenza di sé e il rapporto con gli altri, e a valorizzare le differenze di genere.
La rielaborazione avverrà attraverso: stimoli dati dalle operatrici, conversazioni guidate e libere, racconti, elaborati scritti e grafici ed esperienze ludiche.
Le frasi dei bambini e delle bambine saranno riportate integralmente per trasmettere a docenti e genitori la vivacità, l’interesse, la serietà e l’impegno che i bambini e le bambine riverseranno nel lavoro proposto.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

LIBERIAMO I BAMBINI DA TELEVISIONE E TELEFONINI
A cura di PRIMALBA (Dr.ssa Manuela Pulimeno)

È ormai un dato di fatto la capillare diffusione dei telefonini anche tra i bambini delle scuole primarie, che nella stragrande maggioranza dei casi già possiedono una televisione nella propria stanza da letto. Un attaccamento, quello dei giovanissimi, ai cellulari e ai programmi Tv che rischia di diventare morboso e azzerare la loro sensibilità o la capacità di intrattenere autentiche relazioni umane. Impressionanti i dati ISTAT sull’esposizione dei piccoli italiani allo schermo televisivo: un bambino subisce circa 40.000 messaggi pubblicitari ogni anno, con un potere di suggestione enorme, in grado di stimolare il desiderio di possesso e gratificazione immediata (il dannosissimo “voglio tutto e subito”), oltre che indurre un’adultizzazione precoce assolutamente negativa.Sempre l’ISTAT conferma un incredibile dato: entro i 10 anni di età ogni bambino assiste in media a ottomila omicidi e centomila atti violenti (incluse violenze sessuali).Attraverso la televisione s’imprimono negli occhi dei più piccoliuna quantità d’immagini di grande ferocia che altrimenti non avrebbero la possibilità di entrare nelle vite delle nostre famiglie. Utilizzando una metodologia sperimentata con successo dall’autrice PRIMALBA in numerose scuole del Salento, attraverso le avventure dei simpatici personaggi della serie “Tino e Rina – La fantastica avventura della vita” e il materiale audio/video di supporto (tra cui spicca lastoria del COLTAN, il minerale utilizzato per costruire i cellulari e la cui estrazione è causa di un indicibile dramma umanitario in Congo) saranno interiorizzati dai bambini dei messaggi auto-educativi, in grado di modificare la loro percezione di partenza circa il rapporto con la Tv e i telefonini.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

ANIMALI DI CARTA: I MUSICANTI DI BREMA – Lettura animata e laboratorio di costruzione con la carta
Target: 6- 8 anni
A cura dell’ass. LEDA (Laboratori Educativi e Didattici per l’Arte)

Il laboratorio propone la lettura di questo classico per l’infanzia, scritto dai fratelli Grimm, attraverso uno dei più belli albi illustrati, quello ad opera dell’illustratrice Claudia Palmarucci, edito da Orecchio Acerbo. Un asino spossato cronico, un cane rachitico, un gatto semicieco, un gallo da brodo. Hanno lavorato una vita intera ma adesso, esausti, non ce la fanno più. Per i padroni, che se ne sono serviti fino allo sfinimento, senza mai dar loro tregua né carezze, sono diventati un peso, inutili bocche da sfamare di cui liberarsi al più presto. Condannati a morte certa, fuggono lontano per inventarsi una vita. Ma la traversata è tremenda, la notte gelida, la fame acuta. Immancabili, i briganti. Che nella rilettura di Claudia Palmarucci vestono in giacca e cravatta, abitano in una tana di lusso, mangiano in piatti d’argento. Briganti ricchi e stimati, impeccabili. Briganti per bene. Così per bene, che sembrano ricordare tanti briganti del nostro tempo.
Al termine della lettura i bambini, lavoreranno con i modelli prestampati dei personaggi della storia sino a realizzare, attraverso il cartoncino, la riproduzione di uno dei quattro animali. In tal modo, avranno a casa la possibilità di continuare ad animare la storia e nel frattempo avranno appreso, giocando, che le parole contenute nei libri, grazie alla propria fantasia, si possono trasformare e prendere vita.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

CON GLI OCCHI DI MIRO – L’arte astratta non è un rompicapo: laboratorio di didattica dll’arte
Target: 7-9 anni
A cura dell’ass. LEDA (Laboratori Educativi e Didattici per l’Arte)

A partire dalla lettura animata di un classico della letteratura per l’infanzia, “Con gli occhi di Mirò”, di Paola Franceschini, edito da Artebambini, i bambini faranno un viaggio nel mondo di due importanti movimentiartistici del ‘900: l’astrattismo e il surrealismo.
A guidarli in una sorprendente avventura sarà l’artista Mirò, con i colori e le forme con le quali ha composto i suoi quadri. Se l’arte astratta spaventa e appare un rompicapo, attraverso questa attività i bambini impareranno a comprendere il linguaggio informale dell’arte contemporanea, attraverso dei giochi che stuzzicheranno la loro curiosità e fantasia. Guidati dall’operatore, partiranno da un semplice strappo di carta
o da una macchia di colore, aggiungeranno un pizzico di immaginazione e scopriranno come dal caso possano nascere delle vere e proprie opere d’arte.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante



Fondazione
Trasparenza
Edizioni Passate
Come Raggiungerci
Press Area
Staff-Contatti


Fondazione Citta' del Libro Onlus -
P. Iva: 03666590751
Via San Giuseppe, 30 - 73012 Campi Salentina - LECCE
Tel. 0832.720687 - 0832.720688 - info@cittadellibro.net

Privacy e Note Legali  |  Sitemap XML

 

Seguici sui Social