Home Page  |  Press Area  |  Contatti

,

 
● #CittàdelLibro2017 ● Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (Gianni Rodari) ● #CittàdelLibro2017 ● I Cammini dell'Uomo ●

Laboratori Scuole Secondarie di Secondo Grado

orizzontale

LA PACE E LA GUERRA
Target : 14/18 anni
A cura di EMERGENCY

Obiettivi: lo scopo di promuovere la cultura della pace, presentando le caratteristiche delle guerre di oggi, viste soprattutto da parte di chi ne subisce gli effetti. Vuole informare sui caratteri delle guerre, in negativo, e sulla possibilità di una alternativa, attraverso l’esperienza di Emergency, in positivo.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

IL MONDO CHE VOGLIAMO
Target : 14/ 18 anni
A cura di EMERGENCY

Obiettivi: il progetto ha lo scopo di promuovere la cultura della pace, illustrando l’attività di Emergency in Italia e fornendo alcune informazioni sulla situazione sociale dei migranti.
Si rivolge a un pubblico di giovani che abbiano già incontrato Emergency e ne conoscano, almeno a grandi linee, i principi guida. Il progetto è quindi adatto per un secondo incontro, come approfondimento sull’attività di Emergency o come contributo a un percorso disciplinare o interdisciplinare programmato dai docenti.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO ARTISTICO PER LA REALIZZAZIONE DI QUADRI CON SOGGETTI FIABESCHI
Target: 14/16 anni
A cura della COOP.AMBARABA’

Il laboratorio, inteso a sviluppare la fantasia e la creatività dei bambini/ ragazzi, prevede attività manuale attraverso la realizzazione di quadri con materiale povero (spago, colla vinilica, carta, colori acrilici). Il laboratorio prevede tre fasi: disegno ed applicazione spago; copertura con carta e colla; decorazione pittorica.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DELLA CARTA ANTICA : le piante del Mediterraneo.
Target: 14/ 18 anni
A cura dell’Ass. CUBIARTE

Le tecniche e i processi lavorativi delle antiche corporazioni di artieri, sono monumenti, opera di un’identità da restaurare. Esperienze in intima fusione con la natura e i suoi ritmi. Produrre artigianalmente la carta innesca processi cognitivi che offrono occasioni eccezionali di relazione con la storia, l’ambiente e il quanto mai attuale problema etico del reimpiego dei materiali.
Il corso nella sua interezza si suddivide in quattro affascinanti percorsi, paralleli, finalizzati alla creazione di un proprio personale album.
1. il raccolto: selezione delle fibre vegetali da cui estrarre la preziosa cellulosa (cotone, fico comune, carciofo, carta da reimpiego, ecc.)
2. follatura, lisciviazione e setacciatura della fibra vegetale. 3 colori: tecniche di colorazione antica dei filati. Ovvero le antiche tecniche con cui si mordenzavano e coloravano i tessuti. Pigmenti naturali estratti dalle più disparate piante locali: cipolla, melograno, ecc.) 4. il foglio: pescaggio delle fibre cellulosiche nel tino d’acqua; stiacciatura e calandratura dei nostri fogli.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORIO DEGLI OLII ESSENZIALI E DEL SAPONE ARTIGIANALE
Target 14/ 18 anni
A cura dell’Ass. CUBIARTE

L’arte dei saponari e la distillazione degli olii essenziali vantano una tradizione antichissima: una straordinaria occasione di ricognizione, riconoscimento dei Semplici del territorio e la sapiente combinazione di questi in- gredienti naturali.
Questo laboratorio è un progetto creativo, uno spazio d’azione condiviso che preferisce, attraverso il linguaggio ludico e scientifico, l’esperienza diretta dei partecipanti: un esercizio che incoraggia dinamiche cognitive, di curiosità e ricerca, finalizzato efficacemente alla creazione del proprio manufatto.
Nella proposta si ripercorrono le fasi salienti dell’eccellenza di quest’arte che non richiede alcuna esperienza manuale e comprende ogni fascia d’età.
1. il raccolto: selezione delle piante da cui estrarre gli olii essenziali. 2. la distillazione: estrazione degli olii e idrolati in corrente di vapore con il metodo Avicenna. 3. il sapone: procedimento a freddo.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

CREATE: LABORATORIO CREATIVO SUL RIUSO.
Target: tutte le classi
A cura di Cristian Tafuro

Educare le giovani generazioni al problema dei rifiuti e quindi alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente deve costituire l’obiettivo primario della nostra epoca: il riuso rappresenta la vera fonte di sostenibilità del prossimo futuro ed è solo facendo conoscere questo meraviglioso e innovativo mondo ai ragazzi che il nostro pianeta potrà sopravvivere e rigenerarsi.
Il laboratorio creativo CreAte si caratterizza per la particolare attenzione a queste tematiche grazie a momenti informativi e soprattutto pratici in cui gli studenti potranno realizzare con le proprie mani un oggetto con materiali di riuso e riciclati, avvicinandosi così al problema ambientale e creando una coscienza critica a riguardo.
Il laboratorio si strutturerà in due momenti: il primo di informazione, sensibilizzazione ed educazione teorica volti a sviluppare il senso civico e il rispetto per l’ambiente; il secondo, pratico e fondamentale quanto al primo, vedrà la realizzazione di un manufatto da parte di ogni ragazzo, che potrà quindi comprendere pienamente il significato del riuso: dare nuova vita ai materiali di rifiuto, trasformandoli e assemblandoli .
Si invitano gli studenti a portare con sé l’astuccio ( penne, matite, colori, colla, forbici con la punta arrotondata…)
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

LABORATORI DI COACHING: COME ACQUISIRE CONSAPEVOLEZZA NELLA SCELTA UNIVERSITARIA E LAVORATIVA
A cura di: Daniela Pagano, Coach Orienteering Consulting
Target: Studenti del V anno

Il laboratorio, tenuto dalla Dott.ssa Daniela Pagano, Partner Orienteering Consulting, Executive Coach certificata presso la Escuela Europea de Coaching, nasce dalla volontà di promuovere la crescita della Consapevolezza dello studente nell’operare una scelta tra Università – Attività lavorativa – Percorso di studi alternativo partendo da un “non so cosa fare ” e dal “devo” per arrivare ad un “cosa voglio per me” , “cosa posso fare io per raggiungere il mio obiettivo”.
Attraverso le domande del Coach lo studente si concentrerà sui propri bisogni e sulle proprie scelte.
Gli strumenti utilizzati in aula attraverso interventi individuali ed in gruppo contribuiranno a far acquisire Apprendimento inteso come scoperta nel poter costruire un personale piano d’azione che potrà accompagnare lo studente non solo ad una scelta finale ma in generale anche ad una nuova modalità di concepire un percorso sia esso di studi sia lavorativo.

Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante.

orizzontale

PLANETARIO DIGITALE ITINERANTE
Target: tutte le classi e le scuole
A cura di ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA SAN LORENZO

Il planetario digitale è un particolare Sistema ad alta tecnologia di video-proiezione digitale computerizzata finalizzata alla simulazione eccezionalmente realistica del Cielo serale; permette, infatti, di riprodurre Stelle e Costellazioni, Luna, Sole, Pianeti, effetti ed animazioni “a grande campo” (170°, quasi esattamente come si mostra l’orizzonte del Cielo all’occhio umano), all’interno della nostra Cupola gonfiabile di 5,5 mt di diametro, il tutto nella piena sicurezza, certificata anti-incendio in “classe uno” (come previsto per le vigenti normative di sicurezza).
Il Planetario Digitale non solo permette di utilizzare i migliori e realistici software ad alta risoluzione di simulazione stellare (capaci di mostrare il Cielo di qualsiasi posizione geografica, in diverse epoche e di “zoomare” tutti gli oggetti celesti), ma offre la possibilità di video-proiettare stimolanti e coinvolgenti filmati astronomici “sferici” (“dome video”, con un effetto 3D naturale), dalla facile comprensione, appositamente elaborati per la didattica.
Costo del laboratorio: 4 euro a partecipante.

orizzontale

Gender Act – Laboratorio di Teatro Partecipativo
A cura di Associazione Meticcia
Target: tutte le classi

L’associazione Meticcia propone un laboratorio di Teatro Partecipativo sulla questione di genere.
Che differenze ci sono tra uomo e donna? Quando le differenze diventano pretesto per discriminare?Qual è il limite tra amore e possesso?
Il laboratorio vuole essere momento di riflessione e stimolo che coinvolgerà direttamente ed attivamente le scuole con tecniche di animazione e riflessione critica. Dall’infanzia alla scuola, dalla quotidianità della coppia al mondo del lavoro, c’è tutto un insieme di relazioni da ristrutturare.
Gender Act indagherà sui rapporti tra i generi, analizzando le varie dinamiche di relazione, facendo emergere stereotipi e pregiudizi legati alla questione di genere, per poi destrutturarli attraverso giochi ed esercizi propri del Teatro Partecipativo che permettono di sviluppare l’interattività e la partecipazione, agendo così su problemi relazionali e sociali, trovando possibili soluzioni in un modo ludico e positivo.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

LABORATORIO D’INNOVAZIONE SOCIALE
A cura di ISBEM Social Innovation Open Lab_(SIOL)
Target: tutte le classi

Alternanza Scuola Lavoro – Cultura dell’Imprenditorialità

Il Social Innovation Open Lab_SIOL è il frutto di un partenariato fra vari sistemi (Istruzione, Formazione, Imprese e Ricerca) in cui la sinergia fra Confindustria, Uffici Scolastici Provinciali e ISBEM (Istituto Scientifico Biomedico Euro-Mediterraneo) guarda ai giovani in modo concreto.
Il SIOL si propone di diffondere la cultura dell’innovazione, le attitudini imprenditoriali, lo spirito di iniziativa, la creatività nei sistemi di Istruzione e di Formazione a qualunque livello, rifacendosi alle otto competenze strategiche tracciate dalla UE per il 21° secolo. Si ritiene, così, di ridurre la vulnerabilità dei giovani di fronte ai cambiamenti e alle incertezze di natura economica e sociale che li espongono, attualmente, agli alti tassi di disoccupazione.
Tra le otto competenze strategiche fissate dall’Europa, sono state indicate lo spirito di iniziativa e l’imprenditorialità quali abilità dell’individuo a tradurre le idee in azioni, comprendendo la creatività, l’innovazione, l’assunzione del rischio, così come l’abilità a pianificare e guidare progetti per realizzare determinati obiettivi. Secondo l’UE, uno degli investimenti a più alta redditività è quello che si fa nella formazione imprenditoriale a tutti i livelli, dalle scuole primarie alle Università. Intraprendere programmi di formazione imprenditoriale porta a sviluppare più attitudini alle iniziative, a svolgere meglio il lavoro e quindi aumenta la probabilità di occupazione.
Il SIOL intende sensibilizzare tutti, a partire dai giovani, sulle problematiche della formazione imprenditoriale, promuovendo la cultura dei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Guidato dal Prof. Aldo ROMANO e da un Comitato Guida Strategico con personalità provenienti da Scuola, Ricerca ed Imprese, il SIOL coinvolge i giovani di buona volontà presenti nelle scuole del territorio (o già diplomati) ad investire nel futuro dell’Europa, attrezzandoli con competenze oggi imprescindibili.
Attraverso l’istituzione di gruppi di studio specifici, i ragazzi vengono stimolati a sostenere la creatività, l’innovazione e l’abilità a pensare fuori dagli schemi tradizionali per risolvere i problemi e diventano essi stessi gli agenti del cambiamento dall’interno del sistema scuola. Innovazione sociale e giovani europei, le parole chiave di un laboratorio che ha come obiettivo primario quello di aiutare la comunità a traghettare verso un futuro sostenibile grazie alla sinergia tra ricerca, formazione, creatività e imprenditorialità.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

RESTAURO DEL MATERIALE CARTACEO
Target: tutte le classi
A CURA DI LIDIANA MIOTTO – CENTRO RESTAURO MATERIALE CARTACEO

Il programma è articolato per delineare una base di conoscenza di alcune aree disciplinari nell’ambito del restauro del libro antico e della conservazione del libro moderno. L´intento è quello di stimolare negli allievi una vero e proprio impegno intellettuale al fine di garantire una vigile e costante compenetrazione nelle problematiche delle opere su carta.
Quindi un’introduzione per sensibilizzare l’allievo gli allievi degli istituti di grado superiore, alla conoscenza di un settore didattico particolarmente complesso come quello della conservazione e del restauro del materiale cartaceo. Ci sembra pertanto funzionale un piano di studio, nel quale l´insegnamento di materie storico-artistiche si sviluppi su un percorso autonomo da l’applicazione pratica
Il corso prevede l´articolazione e l’acquisizione di nozioni storico-artistiche, metodologie di studio dei materiali cartacei e metodologie di intervento restaurativo.
1) La carta e il restauro del libro.
2) Cause di degrado e conservazione preventiva
3) Metodologia di conservazione
Elementi di storia del libro e della carta:
• Storia e tecniche della fabbricazione della carta
• Storia e tecniche di stampa
• L’editoria locale dal XVI secolo
• La carta moderna
Conoscenza dei fattori di deterioramento:
• Cause ambientali.
• Le alterazioni biologiche, controllo e prevenzione.
• Alterazioni chimiche
• Alterazioni fisiche
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante

orizzontale

CARTOLAB: Per fare una sedia ci vuole un cartone
Target: 14-18 anni
A cura dell’ass. LEDA (Laboratori Educativi e Didattici per l’Arte)

Il laboratorio mira a sensibilizzare i partecipanti al rispetto per l’ambiente, promuovendo il recupero di materiali di scarto, unendo così la sostenibilità ad una particolare branca della progettazione industriale: l’eco design. Il design sostenibile (chiamato anche eco design o design ecologico) è un concetto che caratterizza la progettazione di un prodotto o di un sistema sociale o economico nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo. L’obiettivo del design sostenibile è l’eliminazione o la riduzione degli effetti negativi sull’ambiente nella produzione industriale, attraverso una progettazione attenta alle tematiche ambientali.
Durante l’attività didattica l’educatore mostrerà ed insegnerà ai partecipanti il recupero dei comuni scatoloni di cartone, usati per trasportare materiali.
I ragazzi, lavorando in gruppi, progetteranno e realizzeranno una vera e propria seduta, capace di sostenere il peso di una persona.
Costo del laboratorio: 3 euro a partecipante



Fondazione
Trasparenza
Edizioni Passate
Come Raggiungerci
Press Area
Staff-Contatti


Fondazione Citta' del Libro Onlus -
P. Iva: 03666590751
Via San Giuseppe, 30 - 73012 Campi Salentina - LECCE
Tel. 0832.720687 - 0832.720688 - info@cittadellibro.net

Privacy e Note Legali  |  Sitemap XML

 

Seguici sui Social